Malattia renale o insufficienza renale del cane: cause e rimedi

I reni del cane sono un organo fondamentale: filtrano le scorie, regolano la pressione sanguigna e secernono ormoni. Hanno l’importante compito di regolare liquidi e sale nel circolo sanguigno e supportano il metabolismo di calcio e fosforo. Quando i reni del cane non funzionano correttamente, le tossine e le scorie si accumulano nel sangue generando problemi a tutto l’organismo.

L’insufficienza renale acuta nel cane è causata da un brusco declino delle funzioni dei nefroni (unità fondamentali del rene) e da un accumulo di tossine nel circolo sanguigno. Si può sviluppare nel giro di qualche giorno, settimana o mese. Le cause più diffuse di insufficienza renale nel cane sono:

Cause dei problemi renali del cane

  • AVVELENAMENTO: sostanze tossiche ingerite come piante velenose, antigelo, farmaci ad uso umano, cibi contaminati possono compromettere la funzionalità renale
  • PROBLEMI CARDIACI: malattie cardiache del cane rallentano l’apporto di sangue ed ossigeno ai reni, che rallentano il loro lavoro e rischiano la necrosi
  • INFEZIONI
  • AGENTI PATOGENI: alcuni virus o microrganismi possono intaccare il corretto funzionamento dei nefroni e del tessuto renale
  • OSTRUZIONI E CALCOLI
  • MALATTIE DENTALI: i batteri annidati sulle gengive o sui denti possono entrare in circolo e danneggiare i reni, il fegato ed il cuore

Alcune forme di malattie renali possono essere trattati tempestivamente, avendo manifestazione sintomatologica rapida. Maggiore è il tempo che passa prima della diagnosi, maggiore è il rischio che la funzionalità renale resti compromessa. Alcune razze sono predisposte alla comparsa di malattie renali, quindi anche la genetica ha la sua influenza.

Le aspettative di vita di un cane affetto da malattia renale dipendono da eventuali complicanze, dalle cause (es. avvelenamento) e stato generale dell’organismo. La malattia renale NON è curabile, ma può essere controllata per garantire una qualità di vita accettabile al nostro cane.

Sintomi della malattia renale nel cane

I sintomi che possono indicare la comparsa o la presenza di una malattia renale nel cane sono:

  • Aumento della sete
  • Aumento della minzione
  • Depressione ed apatia
  • Perdita di peso
  • Diminuzione dell’appetito
  • Alito dall’odore di ammoniaca
  • Vomito
  • Sangue nelle urine
  • Ulcere in bocca e gengive pallide
  • Perdita dell’equilibrio

Se il cane manifesta uno o più di questi sintomi, è necessario portarlo con urgenza dal proprio veterinario di fiducia.

Prevenire le malattie renali nel cane

La prevenzione è molto importante. Nel caso dell’avvelenamento bisogna prima di tutto capire il fattore per somministrare l’antagonista e supportare l’organismo con una terapia renale preventiva. Non bisogna MAI somministrare farmaci da banco ad uso umano.

Controllare periodicamente la bocca e far fare una detartrasi almeno una volta l’anno.

Insufficienza renale cane: aspettative di vita

A incidere sull’aspettativa di vita di un cane affetto da insufficienza renale cronica sono spesso l’età e lo stato dei reni. Come abbiamo già detto la malattia renale cronica non ha cure in quanto i nefroni sono insostituibili.

Nella maggior parte dei casi, a meno che non si tratti di una fase acuta presa in tempo, ci si deve aspettare un peggioramento della patologia. Per il trattamento e il mantenimento della salute renale, il veterinario curante può procedere a:

I trapianti di rene nel cane sono spesso sconsigliati in quanto altamente impattanti e a rischio rigetto.

Come nella maggior parte delle patologie croniche e debilitanti (diabete, malattie epatiche, condizioni patologiche infettive), la prevenzione e la tempestiva diagnosi possono aiutare ad allungare sensibilmente l’aspettativa di vita del nostro cane con malattia renale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *